fbpx

Gli Chasselas Grand Cru di Château de Mont a Mont-sur-Rolle

I proprietari di Château de Mont ci hanno dato il benvenuto con grande calore e convivialità.

Odile Naef, il suo amico Patrick Lance, suo fratello Frédéric ed Eric Meylan, uno dei due viticoltori insieme a Cédric Albiez, ci hanno accolto intorno ai loro diversi Chasselas per parlare dei vini della tenuta e di alcune attività di enoturistiche.

Nelle mani della famiglia Naef sin dagli inizi del XX secolo, Château de Mont è adesso gestito dalla quarta generazione familiare. Due viticoltori della terza generazione, un cantiniere e un enologo vi lavorano la vite e il vino. La famiglia si occupa della promozione e della gestione dell’azienda.

I vini di Château de Mont

Gamay, Gamaret, Pinot Noir, Chasselas e Muscat danno vita a 10 vini, tra cui uno Chasselas Premier Grand Cru.

I proprietari sono unanimi nell’affermare di avere due vini preferiti, prodotti con la stessa varietà di uva (lo Chasselas): il Grand Cru e il Premier Grand Cru.

Per loro, lo Chasselas “è un vino che rivela il terroir”, per questo la generazione precedente e quella attuale hanno fatto di tutto per preservarlo.

Questa energia si è tradotta nell’etichetta di qualità “Clos, Domaines & Châteaux” e nelle specifiche vodesi “Premier Grand Cru”, oltre che nell’indicazione del vitigno sull’etichetta ben prima di chiunque altro.

I Premiers Grands Crus vengono commercializzati con uno o due anni di ritardo: è in questo momento che lo Chasselas rivela tutto il suo potenziale e i vini della gamma Grande Réserve di rosso, affinati in botti di rovere per un anno, sono attualmente delle annate 2012 e 2013.

Organizzare un evento aziendale o privato presso Château de Mont a Mont-sur-Rolle

Château de Mont è un luogo magnifico con la sua terrazza e le sue due antiche cantine.

Ospitalità e condivisione sono le parole d’ordine per i tutti i membri del team, che si dedicano ad accogliere e intrattenere i visitatori con piacere e simpatia.

Qui potete organizzare un aperitivo di matrimonio o un evento per i vostri clienti. La tenuta può ospitare 30 persone sedute, che potranno trascorrere un momento indimenticabile in questo bellissimo luogo e ammirare le sue splendide cantine d’epoca.

Alcuni suggerimenti enoturistici intorno a Château de Mont

I proprietari della tenuta sono autentici epicurei. Ecco alcuni dei loro ristoranti preferiti:

  • L’Auberge communale, famoso per il suo eccellente filetto di pesce persico.
  • Malakoff al Café de l’Union di Bursins
  • Au Cape Breton a Rolle, per la sua ampia scelta di frutti di mare che si sposano meravigliosamente con i nostri vini
  • La Società nautica di Rolle, un bel posto in riva al lago
  • L’Esplanade a Aubonne, il luogo perfetto per tutti i i viticoltori
  • La tavola di Pascal Bihl, Verveine et Romarin, che è anche un bed & breakfast e offre servizi di catering presso lo Château.

Se avete voglia di fare una passeggiata tra i vigneti, optate per il percorso dei vitigni che parte direttamente dalla cantina.

Per essere accolti al meglio, chiamate Patrick Lance prima di recarvi presso Château de Mont: vi riceverà a braccia aperte.

PS: Durante la degustazione, chiedete a Patrick Lance di assaggiare le vecchie annate di Chasselas 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]