fbpx

Da Dimitri Engel, il vino in modo insolito… ma non solo!

dimitri engel vins st-blaise

Da Dimitri Engel, il vino si vive in modo diverso, con un’atmosfera art déco che caratterizza in cantina, il caveau dedicato alla degustazione tutti i venerdì, i suoi vini “tête-à-tête”.

Oggi il nostro tour della Svizzera dei vini ci porta al villaggio di Saint-Blaise, tra i vigneti e il territorio del lago, a pochi minuti dalla città di Neuchâtel.

Le specialità di Neuchâtel

Dimitri Engel è un appassionato artigiano viticoltore che coltiva 4,8 ettari di vigneti con il metodo della lotta integrata, molto orgoglioso delle specialità del proprio cantone: produce Chasselas e Pinot Nero in versione Tradizionale, barricati e anche rosé (solo quest’ultimo).

Nel 2014 si è aggiudicato 1o premio nella categoria dei vini rosé con il suo Œil-de-Perdrix. Complimenti all’artista! Sono molti i premi che fanno bella mostra di sé nel suo caveau, una sorta di “Wall of Fame”.

Dimitri propone anche un Sauvignon Blanc e un Viognier, vini rari nella zona dei tre laghi, che delizieranno il palato di chi ama i vini aromatici!

Tutti i vini sono disponibili in versione “tête-à-tête”, ovvero, una bottiglia da 50 cl… davvero romantica! Insieme al suo amico e artista Giovanni Dal Sasso, veste le sue cuvée barricate ed espone i suoi quadri nel suo caveau.

Perché bisogna assolutamente fare visita a Saint-Blaise, da Dimitri Engel?

Rimarrete affascinati fin dal primo istante dal magnifico caveau, un luogo molto insolito, pieno di opere d’arte, di decorazioni, con tratti retrò (era una stalla, trasformata nel 2009).

Dimitri vi accoglie in cantina:

  • Il venerdì sera o il sabato mattina
  • Su appuntamento il resto della settimana con diverse formule-aperitivo.

Se cercate l’originalità, scegliete l’evento “Caveau-dégustation” ogni venerdì dalle 18:00 alle 21:00, solo su prenotazione. Andrea, la compagna di Dimitri, vi preparerà da uno a tre antipasti della casa. E i vostri bambini non rimarranno delusi, perché c’è l’angolo dei giochi pensato proprio per loro!

Potrete poi recarvi in uno dei numerosi ristoranti del villaggio, ad esempio Le Bocca, Red Pepper o Comme chez vous.

Una passeggiata a Saint-Blaise

Il villaggio ospita 12 fontane storiche. Per permettere a tutti di scoprirle, nel 2011 è nata la Balade des 12 fontaines au fil du Ruau, in occasione del millenario di San Biagio. L’ultima di queste fontane è stata costruita dal famoso architetto Mario Botta. La passeggiata è alla portata di tutta la famiglia. La preferita di Dimitri Engel è la Fontaine Ronde, che offre un magnifico panorama sul villaggio e sul lago di Neuchâtel…

In caso di pioggia, si può visitare il Laténium di Hauterive, il più grande museo archeologico della Svizzera, aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 17:00.

Chi vuole prolungare il soggiorno nel capoluogo potrà inoltre dare un’occhiata all’offerta turistica del cantone! Dimitri ci sussurra che suo fratello ne è il responsabile.

Contattate Dimitri Engel Vins per saperne di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]
[10]
[10]
[10]
[10]
[11]
[11]
[11]
[11]
[12]
[12]
[12]
[12]
[13]
[13]
[13]
[13]
[14]
[14]
[14]
[14]
[15]
[15]
[15]
[15]